Una veste nuova per la nona edizione del Giro d’Italia Amatori Acsi dal 2 al 4 luglio a Perugia

Giro d'Italia Amatori Acsi 2021 maglie rosa per fascia e rossa per categoria

Dopo l’anno di stop forzato a causa della pandemia, ritorna alla ribalta nazionale il Giro d’Italia Amatori sotto l’egida Acsi Ciclismo del presidente Emiliano Borgna.
Cambia pelle la nona edizione con un inedito tandem tra la tipo pista a Pian di Massiano e la mediofondo su strada (Giro del Lago Trasimeno) con Perugia che sarà per la terza volta il cuore pulsante di questo format di gara in tre giorni dal 2 al 4 luglio a cura dell’Asd Bicigustando in sintonia con l’Asd Giro d’Italia Amatori di Fabio Zappacenere nelle vesti di direttore generale dell’organizzazione.
Dalla prima edizione del Giro a tappe amatoriale, lo scopo degli organizzatori è quello di finanziare con gli introiti derivanti dalle iscrizioni tutte le iniziative legate alle categorie giovanili del ciclismo.
Questo felice connubio tra il mondo amatoriale e quello giovanile verrà anche riproposto in una giornata appositamente dedicata ai bambini e ai ragazzi di età compresa tra i 7 e i 12 anni in sintonia con l’Unione Ciclistica Petrignano del presidente Orlando Ranucci. Nel pomeriggio di giovedì 1°luglio l’anteprima “baby” del Giro d’Italia Amatori con una gara giovanissimi FCI nella pista di Pian di Massiano con l’iniziativa di Gioco Ciclismo in mountain bike per le categorie G1-G2-G3 e a seguire la tipo pista per i G4-G5-G6 con tanti bei premi e gadget per tutti i baby partecipanti.

VENERDI’ 2 LUGLIO – PRIMA GIORNATA GIRO D’ITALIA AMATORI
Apertura segreteria e verifica iscrizioni dalle 13:30 alle 16:30 per consegna numeri e pacchi gara all’interno della pista di Pian di Massiano (raggiungibile tramite l’uscita Madonna Alta della superstrada Perugia-Bettolle) oltre alla presentazione compilata dell’autocertificazione per l’anti Covid-19. Dalle 17:00 in poi corsa a punti con partenza per ogni singola categoria: 30 giri per élite sport, master 1, 2, 3 e 4, a seguire 20 giri per master 5, 6, 7 e 8 e chiusura delle batterie di qualificazione con 15 giri per tutte le donne. I migliori cinque di ogni singola categoria si contendono la finale per l’assegnazione della maglia rosa nelle tre macro-categorie: Fascia 1 (élite sport, master 1-2-3-4), Fascia 2 (master 5-6-7-8) e Donne (unica).
SABATO 3 LUGLIO – SECONDA GIORNATA GIRO D’ITALIA AMATORI
Ancora all’interno della pista di Pian di Massiano dalle 16:00 in poi corsa a punti con partenza per ogni singola categoria: 35 giri per élite sport, master 1, 2, 3 e 4, a seguire 25 giri per master 5, 6, 7 e 8 e chiusura delle batterie di qualificazione con 20 giri per tutte le donne. I migliori cinque di ogni singola categoria si contendono la finale per l’assegnazione della maglia rosa nelle tre macro-categorie: Fascia 1 (élite sport, master 1-2-3-4), Fascia 2 (master 5-6-7-8) e Donne (unica).
DOMENICA 4 LUGLIO – TERZA ED ULTIMA GIORNATA GIRO D’ITALIA AMATORI
È l’ultimo giorno del trittico dedicato allo svolgimento di una mediofondo di 87 chilometri con il giro in senso orario del perimetro del lago Trasimeno con partecipazione allargata agli atleti che non concorrono per il Giro d’Italia Amatori. Partenza alle 7:30 dal Conad Superstore a Pian di Massiano, trasferimento della carovana a passo turistico per 7 chilometri fino al “chilometro zero” e suddivisione delle partenze tra i partecipanti al Giro d’Italia Amatori e i “giornalieri”. Percorso leggermente ondulato con 600 metri di dislivello complessivo, prima salita dopo il 50°chilometro (1 km al 10%), seconda ascesa nei pressi di Magione (2 km al 4%) e ultima asperità tra le località di Cenerente e San Marco (5 km al 4%) a ridosso del traguardo posto a Pian di Massiano.
Nelle due giornate su pista, verranno premiati i primi tre di categoria e in quella conclusiva verranno assegnate tutte le maglie di categoria (di color rosso) per il Giro d’Italia Amatori oltre a quelle assolute per fascia con la maglia rosa grazie al maglificio SL2.
Soggette a premiazione anche le prime cinque società per partecipazione a tutto il Giro. Per la tappa finale, a cui possono partecipare tutti, verranno premiati il primo assoluto, i primi tre di ogni categoria e le prime tre società per partecipazione.
Le iscrizioni sono ancora possibili alla quota di 100 euro mentre per chi volesse partecipare solamente alla gara in linea del 4 luglio, l’iscrizione è di 30 euro da perfezionare entro sabato 2 luglio.
Le iscrizioni devono essere inviate a giroamatori@gmail.com inviando la copia della tessera e quella del bonifico bancario. Questo il link per le iscrizioni seguendo la procedura https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLSftJqgjZXR-7DHsd9PODxIX8YYcLbcHV0itqTb0xsKDgs_5jA/viewform

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: