Giovanissimi ed esordienti alla ribalta con il Canapè Baby Challenge

Il Canapè Baby Challenge è il frutto della passione e dell’impegno dell’Asd Giro d’Italia Amatori verso i futuri campioni del pedale dove la bicicletta diventa un elemento di aggregazione sociale e di sano divertimento.

Nelle prime edizioni, il Giro d’Italia Amatori ha sostenuto in diverse forme l’attività giovanile dapprima con l’organizzazione di una gara parallela alle tre giornate dedicate agli amatori e poi dal 2018 la nascità del Canapè che permette di raggruppare tante realtà che dedicano tanto tempo e molta dedizione alla causa del ciclismo giovanile.

In occasione del vernissage del Giro d’Italia Amatori ad Acqualagna, nelle Marche, sono tre le regioni ad accogliere il challenge 2020 articolato in cinque prove sul territorio nazionale: Umbria (Deruta 13 aprile e Perugia 10 maggio), Basilicata (Sant’Angelo Le Fratte 3 maggio) e Campania (14 giugno Montesano sulla Marcellana) con il coordinamento generale a cura di Maurizio Radesca affiancato da Fabio Zappacenere, presidente dell’Asd Giro d’Italia Amatori.

La stagione delle gare su strada si avvicina e il Canapè Baby Challenge si prepara a diventare lo scenario di tanti giovani talenti pronti a mettere in mostra le proprie capacità oltre a portarsi dietro un bel ricordo di questa nuova edizione.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: