Home News Canapè L’Umbria abbraccia il ciclismo giovanile con il Canapè Baby Challenge Selle Smp
L’Umbria abbraccia il ciclismo giovanile con il Canapè Baby Challenge Selle Smp

L’Umbria abbraccia il ciclismo giovanile con il Canapè Baby Challenge Selle Smp

0
0

Bastia Umbra (Perugia) – Sulla scia del successo e dell’entusiasmo nel debutto a Sant’Elpidio a Mare, tocca a Bastia Umbria accogliere lunedì 2 aprile il Canapè Baby Challenge Selle Smp, circuito giovanile con all’opera i ragazzi delle categorie giovanissimi, esordienti e donne allieve: non solo emozioni sui pedali ma anche divertimento e tante belle sorprese per chi partecipa!

L’Umbria è la culla del Giro d’Italia Amatori (con la regia di Fabio Zappacenere, affiancato da Marina Campi e Maurizio Radesca nell’organizzazione generale) e con il contributo delle iscrizioni degli amatori partecipanti alla corsa a tappe si è riusciti a realizzare un challenge giovanile itinerante che interessa non solo la regione umbra (Bastia 2 aprile e Petrignano d’Assisi 29 aprile), ma anche la Puglia (San Ferdinando il 6 maggio), Campania (Montesano sulla Marcellana il 27 maggio) e il Molise (Petacciato il 2 giugno) dopo l’avvio il 25 marzo scorso da Sant’Elpidio a Mare nelle Marche.

Il Canapè Baby Challenge Selle Smp è un progetto che ha l’appoggio della Federazione Ciclistica Italiana e il sostegno dei main sponsor Selle Smp, Rigoni d’Asiago e Melania calzature per un format di manifestazione che vuole mettere in vetrina tutto il bello del ciclismo giovanile.

Il challenge prevede una ricca dotazione di premi: una bici da corsa Saccarelli, una bici da passeggio da donna offerta da Tutticampioni Bike Store, 10 caschi offerti dall’Asd Giro d’Italia Amatori e un kit di Selle Smp per la conquista del premio finale sia per le società con il maggior numero di partecipanti che quella che ottiene il miglior punteggio sommando i piazzamenti individuali in tutte e sei le prove.

Sono previsti premi (borraccia con caramelle) a tutti i giovanissimi partecipanti in ogni singola prova.

I primi tre classificati delle categorie esordienti uomini 1°-2°anno, esordienti donne 1°-2°anno e donne allieve avranno una shop-bag griffata Selle Smp con prodotti sportivi al suo interno e solo i primi classificati delle categorie sopracitate riceveranno un prodotto artistico di Giulia Zappacenere e la mascotte della manifestazione “Canapè”.

Non mancherà il mini villaggio hospitality (grazie agli allestimenti di Massimo Pontani e del suo staff) allo scopo di intrattenere le famiglie, gli sportivi e gli ospiti con il caffè Falcone, i gadget e tanto altro ancora per godersi da vicino lo spettacolo offerto dal circus giovanile del Canapè Baby Challenge Selle Smp.

Lunedì 2 aprile è il giorno del Gran Premio Città di Bastia e la società organizzatrice del Velo Club Racing Assisi Bastia presieduta da Luca Battistelli è al lavoro da moltissimi giorni e non vuole lasciare nulla al caso in occasione di questo immancabile appuntamento dedicato ai giovani e dove il bel tempo farà capolino a Bastia nel giorno di Pasquetta.

Il programma della manifestazione prevede al mattino il ritrovo per gli esordienti alle 8:00 a Bastia Umbra in via delle Ginestre (pizzeria La Gargotta), la partenza alle 10:30 dei ragazzi di primo anno (circuito di 2 chilometri da ripetere 12 volte nella zona industriale), alle 11:30 di scena i ragazzi di secondo anno (16 giri) e nel pomeriggio alle 16:00 l’inizio delle gare per i giovanissimi di età compresa dai 7 ai 12 anni sulla distanza ridotta a 1 chilometro ma sempre nel nucleo industriale.