Home Giro d'Italia Amatori 2017 Gioventù ciclistica in festa con il Giro d’Italia Amatori, presentata l’edizione 2017
Gioventù ciclistica in festa con il Giro d’Italia Amatori, presentata l’edizione 2017

Gioventù ciclistica in festa con il Giro d’Italia Amatori, presentata l’edizione 2017

0
0

La presentazione del Giro d’Italia Amatori ha colto nel segno: una festa per amore della bicicletta e del ciclismo giovanile, in attesa di celebrare ufficialmente la sesta edizione che avrà come cuore pulsante la Calabria e la città di Tortora dal 2 al 4 giugno con due tappe in linea e una cronometro individuale.

 

L’Umbria è la “culla” del Giro d’Italia Amatori dove è partito il progetto del comitato organizzatore: con gli introiti delle iscrizioni dei cicloamatori sostenere le iniziative e le attività legate al ciclismo giovanile per merito dello staff presieduto da Fabio Zappacenere (Asd Giro d’Italia Amatori), coaudivato dal direttore di organizzazione Maurizio Radesca, dal responsabile della sicurezza e delle premiazioni Alfio Lucarelli, e dal responsabile degli allestimenti Massimo Pontani con la sua omonima squadra di lavoro perugina e con la collaborazione di Bruno Boccioli.

 

A fare gli onori di casa Massimo Marchi, titolare dell’omonima concessionaria automobilistica a Sant’Andrea delle Fratte: hanno sfilato durante la presentazione i rappresentanti del comune di Tortora rappresentato con Biagio Praino (assessore allo sport), Domenico Barone (coordinatore tecnico delle tre tappe) e Dino Laprovitera (vice presidente del Cral di Tortora), l’onorevole Giampiero Giulietti, Riccardo Regi (vice direttore del Gruppo Corriere), Marco Locchi (sindaco di Umbertide), Daniela Isetti (vice presidente nazionale della Federazione Ciclistica Italiana), Fausto Scotti e Luigi Bielli (rispettivamente commissario tecnico e collaboratore della nazionale italiana di ciclocross), Mario Valentini (commissario tecnico della nazionale italiana di paraciclismo), Luca Panichi (lo scalatore in carrozzina), Paolo D’Aniello (titolare del maglificio D’Aniello), Giancarlo De Luca (per conto di GDL Moda e Spettacolo), Aldo Nocentini (direttore commerciale Kemon Italia), Vincenzo Cucco e Annarita Cinaglia (in rappresentanza del comitato organizzatore della GF San Benedetto del Tronto), nonostante il rammarico del comitato organizzatore per via dell’assenza dei rappresentanti dell’assessorato allo sport della città perugina.

 

Attorniato dalle miss Rebecca Antonini e Francesca Mozzini, a moderare la presentazione lo speaker Adriano Bevilacqua che ha dato spazio anche alle esibizioni musicali di Laura Bazzucchi e agli interventi di Nicola Argesi e Ilenia Lazzaro per conto della rubrica ciclistica Scratch in onda su Canale Italia (84 del digitale terrestre) ogni mercoledì alle 20:00.

 

La presentazione ha avuto il suo momento clou con la sfilata delle società giovanili UC Petrignano, Gubbio Ciclismo Mocaiana, Time Bike-Cicli Caprio, Lu Ciclone, Forno Pioppi, Team Bike Civitavecchia e Asd Marco Pantani che, a turno, hanno presentato le loro attività e i programmi della nuova stagione prima della grande festa finale con la presentazione del Trofeo in ceramica di Deruta a cura dell’artista Giuseppe Martini (riconoscimento per la miglior squadra a punteggio in tutte e tre le tappe), unitamente a un dipinto su tela in onore degli organizzatori per mano del maestro Francesco Quintaliani e una bici d’epoca del dopoguerra colorata di rosa e griffata Giro d’Italia Amatori, gara della quale è testimonial Gilberto Simoni.

 

A supportare lo sforzo organizzativo i partner Selle Smp, Acqualagna Tartufi, Astoria, Nuovo Parco dei Ciliegi Marchi Auto, Cicli Lombardo, Franciscus Viaggi, Vini Ciù Ciù, D’Aniello Cycling Wear, Inbici, Lowell, Mondo Ottica, Jolly Arredo, Vini Giacobazzi, Pesa Gomme, Motostaffette Potenza, Canale Italia (Scratch), Campolongo Latte, Angelo Morucci e Venturini Mario-Art in Design, Melania, Falcone Caffè, Kemon, Europa Ovini e Tiberina Carni che consentono, grazie alla loro disponibilità ed al loro contributo, di realizzare questa edizione.

 

Il Giro Amatoriale 2017 debutta a Tortora Marina venerdì 2 giugno con la tappa in circuito di 13,7 chilometri da ripetere 7 volte. Sabato 3 giugno la cronometro di 11 chilometri sul lungomare di Tortora con il coinvolgimento di Praia a Mare. Domenica 4 giugno epilogo con una tappa ondulata di 83,2 chilometri fino a Tortora Paese. Domenica 28 maggio anteprima giovanile in Campania a Montesano sulla Marcellana con la gara baby dai 7 ai 12 anni organizzata dall’Asd Marco Pantani.

 

Video promo Giro d’Italia Amatori 2017 al link https://www.youtube.com/watch?v=xqMmcV5V7gU

 

LE MAGLIE IN PALIO AL GIRO D’ITALIA AMATORI 2017

Maglia Rosa élite sport (19-29 anni): Kemon

Maglia Rosa M1-M2-M3 (30-44 anni): Comune di Tortora

Maglia Rosa M4-M5-M6 (45-59 anni): Acqualagna Tartufi

Maglia Rosa M7-M8 (over 60): Europa Ovini

Maglia Rosa donne (unica): Selle Smp

Maglia Verde Gpm: Nuovo Parco dei Ciliegi

Maglia Arancio traguardi volanti: Cicli Lombardo

Maglia Bianca Ultimo Km: Rock No War

Maglia Nera: Selle Smp

Maglia Gialla a punti per la miglior società: Acqualagna Tarfufi