Home Giro d'Italia Amatori 2016 Presentazione Giro d’Italia amatori 2016

Presentazione Giro d’Italia amatori 2016

0
0

Presentata a Polla la V edizione del Giro d’Italia Amatori

La cerimonia si è svolta al Centro Sociale Don Bosco davanti a tutte le autorità delle zone interessate dal passaggio delle tappe

Il Giro d’Italia Amatori 2016 si è svelato al grande pubblico sabato 21 novembre presso il Centro Sociale Don Bosco di Polla (Sa), in una sala che ha ospitato molte autorità e tanti semplici curiosi e appassionati. A moderare la presentazione sono stati i giornalisti Annamaria Cava e Mirko D’Amato. Presenti al tavolo dei relatori, insieme al presidente del comitato organizzatore Fabio Zappacenere, la responsabile dei servizi della Confartigianato Vallo di Diano Maria Antonietta Aquino, il sindaco di Polla Rocco Giuliano, il sindaco di Padula Paolo Imparato, gli organizzatori locali Maurizio adesca e Rufino Tortora oltre a Pino Cutolo, presidente CR Campania Fci. Il primo intervento della serata è stato telefonico, in quanto è intervenuto il presidente federale Renato Di Rocco, il quale è voluto essere vicino alla manifestazione nonostante non sia potuto essere presente materialmente alla presentazione. Anche il presidente del CR Umbria Fci Carlo Roscini ha inviato un messaggio di auguri al comitato organizzatore per questa nuova avventura. Dopo gli interventi di Fabio Zappacenere e di Maria Antonietta Aquino, che hanno entrambi sottolineato il fatto che il Giro d’Italia Amatori sia una vetrina non indifferente per lo sviluppo del turismo della zona, ha preso la parola il sindaco di Padula Paolo Imparato: “Non ho potuto dire di no quando mi è stato proposto di aiutare il Giro d’Italia Amatori, una manifestazione che non è solo per appassionati ma è anche e soprattutto una gara che vuole aiutare il ciclismo giovanile. Non nascondo che siamo molto sensibili a questa tematica, quindi per noi sarà un onore ospitare l’arrivo della corsa rosa e promuovere il turismo della Certosa di Padula”.  Anche Rocco Guliano, sindaco di Polla, città che ospiterà la partenza del Giro d’Italia Amatori, ha affermato di essere “entusiasta, perché la cronometro iniziale richiamerà sul posto tantissime persone. Il Giro d’Italia Amatori è un grande veicolo di visibilità per le nostre zone turistiche”.  Maurizio Radesca, organizzatore delle prime due tappe del Giro d’Italia Amatori, ha affermato che “il colore del Giro d’Italia Amatori ci ha fatto abbracciare questa bellissima manifestazione, e ci ha spinti a portare avanti un progetto che dovrebbe portarci, nei prossimi anni, a mettere in piedi anche una squadra giovanile”. Anche Rufino Tortora, organizzatore della terza tappa, è vicino al ciclismo giovanile: “speriamo, in futuro, di avere a disposizione un ciclodromo dove poter far allenare i bambini, visto che le strade sono pericolose. Sarebbe un bel modo per coinvolgere sempre più bambini nell’attività”. In seguito sono state presentate le maglie ufficiali, prodotte dal Maglificio Steva, ed è stato trasmesso un messaggio di Gilberto Simoni, testimonial del Giro d’Italia Amatori, che sarà presente per le tre tappe della corsa rosa. E’ stato presente durante la serata anche Ferdinando Palmiero, responsabile comitato organizzatore XVIII Medaglia d’Oro Caivano, gara amatoriale che nel 2016 sarà anteprima del Giro d’Italia Amatori. Sono stati anche assegnati i primi due pettorali dell’edizione 2016: il primo è andato a Francesco Pizzo, vincitore della Granfondo Campagnolo Roma e campione del mondo Uisp strada 2014. Il secondo è andato a Francesca Caruso, vincitrice del campionato italiano marathon dal 2010 al 2014. Entrambi gareggiano per L’Asd Città di Masterbianco.

Le tre tappe dell’edizione 2016 del Giro d’Italia Amatori sono le seguenti:

Venerdì 3 Giugno 2016: prima tappa cronometro individuale Padula – Montesano sulla Marcellana km 11

Sabato 4 Giugno 2016: seconda tappa Montesano sulla Marcellana – Montesano sulla Marcellana prova in linea 86 km

Domenica 5 Giugno 2016: terza tappa Polla – Polla circuito di km 21 da ripetere più volte.