Home Giro d'Italia Amatori 2015 A Igor Zanetti la terza tappa del Giro 2015

A Igor Zanetti la terza tappa del Giro 2015

0
0

Igor Zanetti (ASD Legend Factory) si è aggiudicato l’ultima tappa del Giro d’Italia Amatori che si è svolto sulle strade della Valdaso. Sul traguardo di Altidona ha preceduto D’Angelo e il campione del Mondo D’Errico. Con il secondo posto di oggi, Davide D’Angelo (Team Terenzi) si è aggiudicato la maglia rosa.

L’ultima frazione con partenza da Pedaso e arrivo ad Altidona è stata caratterizzata da una fuga di nove corridori: Zanetti (ASD Legend Factory), D’Angelo (Team Terenzi), D’Errico, Rosini e Celani (Melania-O.M.M.), Cecconi (Effetto Ciclismo), Matej, Costa e Marvovt (Barbariga). I nove in testa hanno retto bene al ritorno del gruppo sempre in ottima sintonia.

A Pedaso, nel corso del secondo giro, il traguardo volante è stato vinto da Costa davanti a D’Angelo e Matej. Nel tratto pianeggiante, i nove di comune accordo tenevano sempre lontano il gruppo.
Sull’erta conclusiva che portava ad Altidona, i nove al comando avevano un vantaggio di 2’45”. In testa si scatenava la bagarre e a 2 km dall’arrivo scattava Zanetti (vincitore della Nove Colli di Cesenatico). Subito il portacolori dell’ASD Legend Factory guadagnava secondi preziosi. Zanetti si aggiudicava il Gran Premio Della Montagna davanti a D’Angelo e D’Errico.

All’ultimo km Zanetti continuava a spingere sul rapporto, nel finale D’Angelo provava a rinvenire sul battistrada senza però riuscirci. Zanetti vince così nel Centro Storico di Altidona precedendo D’Angelo di pochi metri e D’Errico.
Davide D’Angelo (Team Terenzi) con questo piazzamento conquistava la maglia Rosa della prima fascia. Al secondo posto si piazzava lo sloveno Lovse Matej (Barbariga) a 40”, terzo gradino del podio per Federico Costa (Barbariga) a 1’58”.

Per quanto riguarda la seconda fascia, la maglia rosa era ad appannaggio di Valter Basili (Melania-O.M.M.) che ha preceduto Tiziano Benedetti (Barbariga) e Luigi Genovesi (Disoflexportal). Tra le donne la maglia rosa è stata vinta da Barbara Lancioni davanti a Alessandra Corina. La classifica a squadre per il secondo anno consecutivo è stata ad appannaggio della Melania-OM.M., alla quale è andato il trofeo “La Sfida”.